Comments (11)

  • ..Ho letto il suo articolo su natural..Ho avuto un periodo molto duro è stressante..E credo di non essermi imbattuta a caso nel suo blog… Grazie Giulia

    Rispondi
    • Ciao Giulia, sono felice di averti tra le persone che seguono il mio blog, che è nato proprio per aiutarci a vedere i problemi della vita non come sfighe che ci capitano e che non ci meritiamo, ma come opportunità di crescita, che ci aiutano a diventare persone più forti e positive di prima. Ne parlo proprio nell’articolo che ho scritto oggi, che parte da diverse situazioni di fatica che sto vivendo ora. Mi sono presa la libertà di iscriverti alla mia Newsletter così saprai con un sms ogni volta che scriverò un articolo, ti arriverà una mail alla quale dovrai confermare. Spero mi scriverai ancora, magari per farmi sapere (anche privatamente) qualcosa di più su di te. Grazie a te Giulia

      Rispondi
  • ciao splendida donna, sono arrivato a scriverti qui solo perché ho visto che frequenti la maison de l’amour e volevo sapere di dove eri perché mi farebbe molto piacere incontrarti…

    Rispondi
  • Ciao Lory. Spero in un aiuto. Sono sempre stata una donna forte e di successo nel lavoro. Ma mi è successa una cosa tremenda: il 14 marzo e’ morta la mia bambina di 12 anni dopo 15 mesi di lotta inutile contro il cancro. Io e mio marito le siamo sempre strati vicini. Ma per quanto io oggi
    Vada avanti per lui e per l’altro mio figlio dentro mi sento morta. Non riesco a dare un senso a tanta sofferenza. Un abbraccio. Carmen

    Rispondi
  • Ciao Lory,
    vorrei mettermi privatamente in contatto con te, come posso fare?
    Grazie Maria Luigia

    Rispondi
  • ho letto sul numero 31 di Famiglia Cristiana il tuo articolo e mi ha molto colpito dato che anch’io avverto malesseri fisici e psicologici. Da tempo sento il bisogno di essere seguita da qualcuno. Non riesco ad accettare una serie di cose che riguardano il passato e mi crea uno stato di tormento e ansia. Ho pensato di contattarti e mi rasserena il fatto che non sono poi unica e sola a “star male” con me stessa e che vi è una speranza di poter cambiare e di star meglio! Nonostante aver ricevuto un sostegno psicologico per alcuni anni, sento che ancora non sono serena.

    Rispondi
  • Ciao Lory,
    grazie della tua testimonianza che ho appena letto su DM, sono felice che tu sia riuscita a realizzarti e che sia serena. ti abbraccio!!

    Rispondi
  • ciao Lory..ho appena letto il tuo articoli su donna moderna e …..ma sono io…la mia infanzia è stata identica alla tua..sempre chiusa in casa sola senza amiche in una casa linda e pulita in modo maniacale.. fino a 17 anni quando sono andata a lavorare ma dopo il lavoro subito a casa..meno male che mio padre mi adorava ed è riuscito a trasmettermi l’ autostima visto che qualsiasi cosa facessi a lui piaceva ma il danno che riesce a fare una mamma è pesante..mi sono portata dentro il senso di colp per non averla mai amata e sono riuscita sempre a punirmi autolesionandomi mangiando le unghie e strappandomi i capelli..( si chiama tricotillomania) quanti anni ho dovuto portare la parucca perchè mi conciavo in un modo…meno male che tu hai avuto una figlia ..io ho sempre rifiutato la maternita..temevo di essere uguale a mia mamma e poi volevo vivere spensierata senza la responsabilità dei figli….goditi la tua vita e la famiglia..ce lo meritiamo un bacio

    Rispondi
  • Buon pomeriggio Lory
    ho letto il tuo articolo su donna moderna e mi hai incuriosito con la tua storia vorrei sentirti sarebbe possibile?
    In questo momento non sto passando un gran periodo avrei bisogno di confrontarmi

    Fammi sapere
    A presto
    Carlotta

    Rispondi
  • Ciao sono Simona e soffro di attacchi di panico ormai da anni . Ho provato molte terapie sia farmacologiche che terapie psicologioche risultato tornano sempre. Da un anno ho anche una fobia che mi limita molto cioè paura di assumere medicine dopo che un anno fa mi hanno dato un medicinale che mi ha fatto collassare. Volevo sapere che terapia ha seguito . Grazie mille

    Rispondi
  • Trovo interessante la tua storia di malata psichiatrica. Ho una figlia con problemi analoghi ai tuoi, ma finora non abbiamo avuto riscontri positivi con gli specialisti cui ci siamo rivolti. Giustamente tu parli della necessità di un bravo psichiatra. Per favore puoi darmi il nominativo dello specialista che per te è stato siginificativamente positivo? A quali centri psichiatrici italiani ti sei rivolta? Se puoi rispondermi te ne sarei molto grato. Grazie. Claudio Delfini

    Rispondi

Write a comment